A Bardonecchia ennesima criminalizzazione della solidarietà

“Quanto accaduto a Bardonecchia, con l’irruzione della polizia francese nell’ambulatorio di un centro per migranti gestito dall’associazione Rainbow for Africa, è l’ennesima grave conferma di una strategia delle Istituzioni e degli Stati europei di criminalizzazione e di esposizione mediatica negativa che denunciamo da tempo: lo abbiamo visto, e continuiamo a vederlo, anche sui singoli e sui gruppi che fanno parte della nostra rete”, così Osservatorio Solidarietà, associazione di avvocati, attivisti, giornalisti, e cittadini, impegnata nella difesa e protezione della società civile solidale con migranti e profughi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *