Appello al Presidente della Repubblica sul respingimento dei migranti. Facinoroso è chi, respingendo i profughi, calpesta lo stato di diritto

L’ 11 luglio 2018, Osservatorio Solidarietà ha lanciato un appello al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, per chiederne un intervento a tutela della Costituzione e del principio di solidarietà che essa riconosce.

È possibile sottoscrivere e far sottoscrivere l’appello sulla piattaforma Change.org, qui.

Per Osservatorio Solidarietà sono gravi le parole del Ministro dell’Interno riferite alla vicenda dei profughi soccorsi dal rimorchiatore Vos Thalassa e poi trasferiti sulla nave Diciotti.

Il Ministro, sostiene OS, “si arroga la competenza di decidere il respingimento di profughi soccorsi in mare o l’arresto di chi – accusato al momento solo da un tweet del Ministro delle Infrastrutture – viene marchiato come «facinoroso» per essersi ribellato, senza arrecare alcun danno a cose o persone, alla prospettiva di essere riportato in Libia, un Paese dove l’uso della tortura e della compravendita di esseri umani è stato acclarato anche dall’ONU

Osservatorio Solidarietà, chiede l’intervento di Mattarella  perché adotti “le misure necessarie per restituirci un Paese non sfigurato da spinte che – senza il necessario bilanciamento dei poteri e dei ruoli istituzionali – rischiano di portare allo strappo di principi costituzionali alla base dello stato di diritto e alla violazione delle convenzioni internazionali sottoscritte dal nostro Paese“.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *